Grazie ad Alberto da Bassano del Grappa

Avvistamento più alto della serie M