Avvistamento più alto della serie ‘M’

Grazie a Paolo da Ortona